Category Archives: Spettacoli

Conclusa la sagra del tartufo gelato di Pizzo a Soveria Mannelli col concerto di “Angela Bianco ed i Castrum in Quartet”

Come da previsione la splendida Piazza Bonini di Soveria Mannelli ha accolto turisti da tutta la Calabria attirati dalla Sagra del Tartufo gelato di Pizzo, e dal concerto della band Soveritana “Angela Bianco ed i Castrum in quartet”.

La sagra, giunta alla seconda edizione, è stata gestita dall’Associazione “Calabria eventi e non solo”, col patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Soveria Mannelli e della locale Pro Loco.

“Un successo di pubblico, più di ogni previsione.” ha dichiarato Francesca Marchese, Presidente dell’Associazione Calabria eventi e non solo “Sono stati venduti oltre 450 tartufi prodotti dalla Gelateria Enrico di Pizzo, in una serata di fine stagione. Un buon auspicio per la terza edizione che sicuramente faremo nel 2020. Soveria ci ha accolto, come sempre, con un gran cuore. In questa Città ci sentiamo a casa.”

Durante il concerto è intervenuto il Sindaco Leonardo Sirianni, accompagnato dal Vice Presidente della Pro Loco di Soveria Mannelli, Bruno Villella, per porgere il benvenuto nella Città del Reventino e fare i complimenti alla neocostituita formazione Soveritana “Angela Bianco ed i Castrum in quartet”, che sta portando in giro per la Calabria il nome e le tradizioni popolari di Soveria Mannelli.

Ha fatto da sfondo all’esibizione della band etno popolare il monumento “Memoria del Futuro”, opera conosciuta anche come “casa cadente”, posta al centro della Calabria. L’opera del maestro Fabrizio Plessi rappresenta la più grande video-installazione d’Europa, ed è in fase di ripristino da parte dell’Amministrazione Sirianni.

Una suggestiva location non scelta a caso per due motivi, il primo a voler simboleggiare come dal centro della Calabria “Angela Bianco ed i Castrum in quartet” stiano conquistando il pubblico di tutta la Regione e non solo, ed il secondo perché proprio innovazione e tradizione sono le chiavi vincenti per questi ragazzi, che alla loro passione per le tradizioni popolari, affiancano una macchina mediatica unica nel suo genere, curata da Antonio Abbruzzese, e che da popolarità e promozione ad ogni evento e località anche fuori dall’Italia.

E’ stato uno spettacolo all’insegna del divertimento e della buona musica tradizionale calabrese

Felice per la riuscita della manifestazione, ma soprattutto per l’alto ritorno mediatico avuto, anche Angela Bianco, voce e danzatrice che ha giocato in casa, la quale, anche a nome dei Castrum in Quartet composti da Fabio Malomo, Carmine Mazzotta, Gabriele Perrelli e Giuseppe Mazzotta, ha voluto ringraziare l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Leonardo Sirianni, collaborato per queste iniziative estive principalmente dal Vice Sindaco Mario Caligiuri, dall’Assessore Luigi Anastasio e dal Consigliere Giovanni Paola, per la calorosa accoglienza, la Pro Loco, da sempre vicina alla band, Giuseppe Macrillò per l’assistenza tecnica, e l’agenzia Fabric di Gigi De Grazia, nonché Francesca Marchese, Claudio Caruso e tutto lo staff della Sagra del tartufo gelato di Pizzo.

La manifestazione è stata inserita all’interno delle iniziative estive di “Essere a Soveria 2019” promosse dall’Amministrazione Comunale di Soveria Mannelli col sostegno dalla Regione Calabria e della Comunità Europea.

Angela Bianco ed i Castrum in quartet” è una band nata dall’unione di Angela Bianco, voce e danzatrice di Invadenze etnoproject, con una selezione dei Castrum Sound, che si pone l’obiettivo di valorizzare le nostre tradizioni attraverso lo studio e la divulgazione della musica popolare calabrese e del sud Italia.

A nemmeno un mese dal lancio del nuovo progetto sono già tantissimi i contatti per questa nuova formazione. Nuova ma con tanta esperienza ed un curriculum artistico di tutto rispetto che ha visto i componenti protagonisti in tutta la regione ed anche all’estero.

Una band studiata per piccole location, una soluzione richiestissima in questi periodi.

Questo nuovo progetto ha sede a Soveria Mannelli, città di cultura, innovazione e tradizione.

“Angela Bianco ed i Castrum in Quartet ” nel borgo di Falerna Paese per una tarantella di fine estate

Soveria Mannelli – “Tarantella di fine estate”, è questo il nome nell’evento che il prossimo 22 agosto, dalle ore 21.30, ci farà danzare, divertire ed emozionare con “Angela Bianco ed i Castrum in quartet” nel borgo di Falerna paese, in Piazza Guglielmo Marconi.

La manifestazione è stata organizzata dalla Associazione turistica G.E.F., Gruppo Eventi Falerna, che ha lo scopo di valorizzare il territorio falernese privilegiando tutte le azioni che tendono a promuovere un turismo sostenibile d’intesa con soggetti pubblici e privati che condividono l’importanza di favorire la scoperta del territorio anche attraverso la conoscenza della storia, delle tradizioni e dei prodotti locali, valorizzare tutti i giacimenti artistici territoriali, far conoscere al meglio gli eventi culturali che già esistono ed organizzarne nuovi.

Proprio per questi motivi è stata creata la neo formazione “Angela Bianco ed i Castrum in quartet”, una band nata dall’unione di Angela Bianco, voce e danzatrice di Invadenze etnoproject, con una selezione dei Castrum Sound, che si pone anche l’obiettivo di valorizzare le nostre tradizioni attraverso lo studio e la divulgazione della musica popolare calabrese e del sud Italia, puntando su una squadra giovane con tanta voglia di dare un contributo per lo sviluppo della nostra terra. 

Sarà uno spettacolo all’insegna del divertimento e della buona musica tradizionale calabrese, che farà danzare anche i meno esperti. 

A pochi giorni dal lancio del nuovo progetto sono già tantissimi i contatti per questa nuova formazione. 

Nuova ma con tanta esperienza ed un curriculum artistico di tutto rispetto che ha visto i componenti protagonisti in tutta la regione ed anche all’estero. 

Una band studiata per piccole location, un format richiestissimo in questi periodi.