“Angela Bianco ed i Castrum in Quartet ” nel borgo di Falerna Paese per una tarantella di fine estate

Soveria Mannelli – “Tarantella di fine estate”, è questo il nome nell’evento che il prossimo 22 agosto, dalle ore 21.30, ci farà danzare, divertire ed emozionare con “Angela Bianco ed i Castrum in quartet” nel borgo di Falerna paese, in Piazza Guglielmo Marconi.

La manifestazione è stata organizzata dalla Associazione turistica G.E.F., Gruppo Eventi Falerna, che ha lo scopo di valorizzare il territorio falernese privilegiando tutte le azioni che tendono a promuovere un turismo sostenibile d’intesa con soggetti pubblici e privati che condividono l’importanza di favorire la scoperta del territorio anche attraverso la conoscenza della storia, delle tradizioni e dei prodotti locali, valorizzare tutti i giacimenti artistici territoriali, far conoscere al meglio gli eventi culturali che già esistono ed organizzarne nuovi.

Proprio per questi motivi è stata creata la neo formazione “Angela Bianco ed i Castrum in quartet”, una band nata dall’unione di Angela Bianco, voce e danzatrice di Invadenze etnoproject, con una selezione dei Castrum Sound, che si pone anche l’obiettivo di valorizzare le nostre tradizioni attraverso lo studio e la divulgazione della musica popolare calabrese e del sud Italia, puntando su una squadra giovane con tanta voglia di dare un contributo per lo sviluppo della nostra terra. 

Sarà uno spettacolo all’insegna del divertimento e della buona musica tradizionale calabrese, che farà danzare anche i meno esperti. 

A pochi giorni dal lancio del nuovo progetto sono già tantissimi i contatti per questa nuova formazione. 

Nuova ma con tanta esperienza ed un curriculum artistico di tutto rispetto che ha visto i componenti protagonisti in tutta la regione ed anche all’estero. 

Una band studiata per piccole location, un format richiestissimo in questi periodi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *